Chi è il copywriter dietro a questo blog

Chi è il copywriter dietro a questo blog (Mattia Spotti)

Mi chiamo Mattia Spotti e, per lavoro, sono un copywriter. Sono sicuro che gran parte di chi voi lettori non è a conoscenza di questa professione o, meglio, non ha mai sentito chiamare in questo modo chi si occupa di scrittura. Perché, in parole molto brevi, il copywriter non è altro che una figura che scrive col fine di fare pubblicità, marketing.

Copywriter - Definizione

Definizione di copywriting

La definizione corretta di copywriter sarebbe scrittore e ideatore delle parole che compongono una pubblicità. È lui l’ideatore di quello che leggete (o a volte vedete e sentite) quando una società o una persona cerca di comunicare la propria strategia di vendita, il proprio prodotto o servizio. Il concept della pubblicità nasce dalle dita e dalla penna del copywriter, che pensa a creare un body-copy (ovvero la descrizione dell’annuncio pubblicitario) e che elabora la strategia di comunicazione, che redige un comunicato stampa e che spesso si occupa anche del naming di un prodotto.

La mia definizione di copywriter, però, è ancora più ampia. Il mio lavoro non si limita alla semplice stesura di un testo pubblicitario, bensì si può riassumere in un più generico “scrivere testi per il web”. È compito del copywriter scrivere presentazioni, testi presenti in siti web, e-mail di contatto, pianificare e popolare blog di settore e via discorrendo. Sulla rete il lavoro del copy (così spesso viene abbreviato) è ampio e vario, necessita di duttilità e include numerosi altri ambiti non strettamente legati alla pubblicità. Perché l’argomento web marketing non si riduce solamente alle inserzioni.

Perché ho scelto di essere un copywriter?

Con queste premesse è facile capire la mia scelta di intraprendere una carriera nel mondo del copywriting. Da molti anni a questa parte ho una grande passione che occupa il mio tempo libero: la scrittura. Ho ideato racconti, ho pensato a storie e ho anche scribacchiato il famoso romanzo nel cassetto, must per ogni lettore seriale.

Una passione, quella per la scrittura, che è nata su carta ma che nel tempo si è spostata sempre più verso il web. Ho aperto (e chiuso) diversi blog, ho partecipato attivamente come contributor e newser su diversi siti, ho scritto storie e articoli su piattaforme di settore. In poco tempo sono diventato un blogger per hobby e per vocazione, senza mai pensare di trasformare tutto ciò in un lavoro.

Solo dopo molti anni passati su WordPress e Blogspot, dopo studi (in aula o su libri presi in prestito in biblioteca) legati alla scrittura per il web, dopo esperienze che mi hanno portato ad essere editor prima e marketer poi e con il crescente interesse verso la pubblicità, è nata in me l’idea di trovare il lavoro in grado di coniugare web writing e pubblicità.

L’affascinate mondo del marketing ha iniziato a pungere la mia mente e a influenzare le mie scelte di carriera, tant’è che è sembrata naturale ai miei occhi la decisione di trasformarmi da blogger per passione a copywriter di professione. Colloqui e opportunità negli ultimi anni mi hanno spinto a prendere una decisione ponderata ma che tiene molto in considerazione argomenti che stimolano profondamente il mio interesse e la mia creatività. Perché, cosa molto importante da sapere, una possibile traduzione di copywriter in italiano è creativo.

La mia avventura (come amo chiamare il mio lavoro) è agli inizi, ma il mio estro non vede l’ora di rimboccarsi le maniche.

Due parole prima di lasciarci

Questo cappello introduttivo è servito a spiegare le motivazioni che mi hanno spinto verso questa carriera. Se sei interessato a scoprire qualcosa di più su di me ti invito a leggere la pagina Chi Sono di questo sito, visitare il mio piccolo blog personale e seguirmi sui social network. Grazie dell’attenzione lettore, e buona giornata.

About the author

Figlio degli anni ’80 nato dieci anni in ritardo, sognatore dalla barba senza un perché e con gli occhiali grandi un po’ troppo spessi per piacere. Di me non occorre sapere molto altro, anche perché spesso la mia personalità precede le mie parole. Non so cosa altro potrei dire, visto che la mia vita la passo davanti ad un pc. Sono talmente incollato allo schermo che potrei trasformarmi senza accorgermene in una Web App di Google Chrome. Ma se vuoi saperne di più, seguimi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mattia Spotti

Sono Mattia Spotti, autore di questo blog.

Ironicamente mi presento come un figlio degli anni ’80 nato dieci anni in ritardo, sognatore dalla barba senza un perché e con gli occhiali grandi un po’ troppo spessi per piacere.

La passione per la scrittura mi spinge a comunicare, soprattutto attraverso i blog.

Vuoi scoprire qualcosa in più su di me?
Visita la pagina Chi Sono e seguimi sui social.

Portfolio

Blog Spockmon.com

Tag

Archivio